Forse il festival italiano più al passo coi tempi, porta in Italia artisti appena sbocciati, con le idee e il sound più freschi. E bisogna dire che non è solo musica elettronica quella proposta, come spesso si sente commentare, la line up è fatta anche di musica d’avanguardia, interculturale e sperimentale. Giunto alla sua diciannovesima edizione, l’evento si svolge in diverse location intorno a Torino, qui il link alle venues.

Quest’anno i nomi che richiamano la nostra attenzione sono tanti, e tra di essi molti sono già comparsi tra i post, gli articoli e le storie di Rumors (MorMor, Helado Negro, Nu Guinea, James Blake, 72 Hours Post Fight, The Comet is Coming).

La curiosità di vederli dal vivo è tanta, sopratutto in un contesto così vario e internazionale come quello che si crea in occasione di questo festival.

Per i biglietti: Tickets

Iscriviti alla Newsletter

Accetto i termini e le condizioni stabilite sulla Privacy Policy